Auto elettrica: quando e perché conviene noleggiarla

Auto elettrica: quando e perché conviene noleggiarla

Le iniziative a favore dell’ambiente sono, fortunatamente, in forte incremento. Tra queste, anche gli incentivi all’utilizzo di auto elettriche: comode e veloci, azzerano le emissioni di gas inquinanti a favore di un’aria più pulita e respirabile, specie nelle grandi città.
Quando, però, conviene preferire il noleggio di un’auto elettrica piuttosto dell’acquisto, e perché?

Mobilità sostenibile: i vantaggi del noleggio

L’acquisto di una macchina a zero emissioni, nonostante gli incentivi previsti, spesso può risultare non così vantaggioso come si può pensare. Questo per una serie di criticità alle quali si può facilmente ovviare optando per il noleggio di un’auto elettrica, a lungo o a breve termine.

Il noleggio di un’auto elettrica è particolarmente vantaggioso per una serie di motivi. Primo tra questi l’ampia gamma di modelli di auto tra cui scegliere: city car, berline, SUV: avrete solo l’imbarazzo della scelta, da ponderare attentamente in base alle esigenze del vostro stile di vita, degli impegni e anche del budget che avete a disposizione.
In secondo luogo, il noleggio di un’auto elettrica a lungo termine consente un risparmio notevole, evitando l’acquisto che, ovviamente, comporta una spesa decisamente elevata, e abbracciando una soluzione di pagamento in comode ed accessibili rate mensili. Inoltre, ci sarà un notevole risparmio anche su tutti i costi connessi al mantenimento dell’auto, come per esempio quelli legati all’assicurazione, al bollo auto, alla manutenzione ordinaria e straordinaria e al soccorso stradale. Con il noleggio questi costi saranno inclusi in un canone mensile altamente personalizzabile a seconda dei vostri interessi.

Inoltre, potrete gestire la durata del contratto, allo scadere del quale deciderete se interrompere il noleggio o prorogarlo, con la stessa auto o con una differente. In questo modo avrete a disposizione una vettura ecologica pronta all’uso e la vostra unica preoccupazione giornaliera dovrà soltanto essere quella di ricaricarne le batterie. Per farlo avrete a disposizione due opzioni: la ricarica domestica (se pensate di acquistare, prima o poi, una macchina elettrica) o la ricarica pubblica, alle colonnine.

Vantaggi e svantaggi dell’acquisto di un’auto elettrica

Come precedentemente annunciato, l’auto elettrica è una scelta consapevole nei confronti dell’ambiente. Questo è sicuramente il primo e più nobile vantaggio che dovrebbe spingere chi ne ha le disponibilità economiche a scegliere questo tipo di auto.

Purtroppo, quella dell’auto elettrica, è un'industria ancora giovane, che incontra limiti infrastrutturali. Primo tra questi la scarsa diffusione di colonnine per la ricarica. Le città più all’avanguardia d’Italia come Milano, Bologna o Trieste per esempio, dispongono di un numero crescente di colonnine per la ricarica. Lo stesso non si può dire per il resto del Paese, dove acquistare una macchina elettrica potrebbe risultare addirittura limitante. Inoltre, la velocità di sviluppo della tecnologia dei veicoli elettrici, esige una continua manutenzione, con oneri che non tutti possono sostenere.

L’assistenza

Parlando di manutenzione, il noleggio a lungo termine sarebbe vantaggioso perché permetterebbe di delegare direttamente alla casa automobilistica ogni incombenza connessa all’auto. In caso di necessità, infatti, la casa automobilistica si prenderebbe carico del ritiro dell’auto, fornendo una macchina di cortesia per tutto il tempo necessario ad effettuare i controlli e le eventuali riparazioni. Col noleggio a lungo termine di un’auto elettrica, quindi, si compie una scelta responsabile nei confronti del pianeta troncando sul nascere gli svantaggi che l’acquisto potrebbe comportare, usufruendo prevalentemente dei benefici.