Nikola Tesla, il genio che elettrizzò il mondo

Nikola Tesla, il genio che elettrizzò il mondo

Il padre lo voleva sacerdote. Nikola Tesla preferì la scienza, dimostrando di avere sogni e visioni straordinari. Registrò ben 280 brevetti, gettò le basi per la trasmissione radio, l’uso dei raggi x, la telegrafia senza fili. Soprattutto, fu l’uomo che elettrificò il mondo grazie all’invenzione del sistema a corrente alternata.

«Archimede era il mio ideale. L’inventore, pensavo, dà al mondo creazioni palpabili, che vivono e funzionano.»

Nato nel 1856 nel piccolissimo villaggio croato di Smiljan, frequentò la facoltà di Ingegneria Meccanica ed Elettrica al Politecnico di Graz, in Stiria. Proprio qui cominciò a studiare l’elettricità, al tempo considerata una forza misteriosa che l’uomo non avrebbe mai potuto dominare. L’idea della corrente alternata gli venne quasi per caso una sera del 1882, durante una delle sue consuete passeggiate in città. Nikola prese un bastone e cominciò a disegnare in terra lo schema di un nuovo motore: fu il primo schizzo di un motore a corrente alternata. Realizzò il prototipo del dispositivo nelle settimane successive, dimostrando la validità di quell’intuizione: trasportare l’energia elettrica per centinaia di chilometri senza grandi perdite di ampiezze o dissipazioni termiche era davvero possibile. Nel 1884 volò negli USA per presentare la sua scoperta a Thomas Edison, che lo assunse alla Edison Machine Works. Con lui però nacquero subito profondi dissidi: Edison considerava senza futuro i progetti di Tesla, anche perché in concorrenza con la corrente continua della sua centrale elettrica. Nikola non tardò a licenziarsi, e quando fondò la Tesla Electric Light and Manufacturing Company, cominciò quella che passò alla storia come “la guerra delle correnti”.

 

Una “guerra” che vinse Tesla: la corrente alternata, decisamente più economica, rese l’elettricità alla portata di tutti, diventando il fulcro della vita moderna. L’importanza di Nikola Tesla è tale da aver ispirato col suo nome la casa automobilistica più all’avanguardia sul mercato della mobilità elettrica e sostenibilità.