Autolettura

Autolettura


È la rilevazione della lettura del proprio contatore in modo autonomo.

Cos'è

È la rilevazione della lettura del proprio contatore in modo autonomo. L'autolettura consente al cliente di ricevere una fattura basata sui propri consumi effettivi di gas, acqua e teleriscaldamento.


Come si fa l’autolettura

Il periodo utile per comunicare l'autolettura affinché sia valida ai fini della fatturazione è riportato sul foglio di dettaglio della bolletta di gas, acqua e teleriscaldamento, sotto il titolo Autolettura del contatore.

L'autolettura può essere comunicata in diversi modi:

  • Online, accedendo a www.servizionline.gruppohera.it
  • Tramite My Hera, l’app per le piccole P.IVA e professionisti, gratuita e facile da usare
  • Via telefono, chiamando il Servizio Clienti 800 999 500 (chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare)
  • Via SMS al numero 342 411 26 27. Nel messaggio occorre scrivere tutto di fila, senza lasciare spazi:
    • Il numero di contratto (si trova nella bolletta, nella pagina di dettaglio della singola fornitura immediatamente sotto l'icona del servizio. Il numero contratto è identificabile dalle prime due cifre che sono sempre "30......")
    • La lettera iniziale del servizio in minuscolo (a per acqua, g per gas, t per teleriscaldamento)
    • Il numero letto sul contatore

I costi telefonici del servizio via sms sono solo quelli applicati dal proprio operatore telefonico.
Per l'energia elettrica, la lettura dei contatori elettronici con telelettura viene effettuata ogni mese dal Distributore territorialmente competente. I clienti ancora dotati di contatore tradizionale possono effettuare l'autolettura con le stesse modalità indicate per gli altri servizi.

I vantaggi dell’autolettura
L'autolettura consente di ricevere le bollette con i calcoli eseguiti sui consumi effettivi.

Se non si esegue l'autolettura, le bollette vengono calcolate su una stima dei consumi, cioè una previsione dei consumi basata su quelli degli anni precedenti. In questo caso il cliente potrà ricevere addebiti inferiori o superiori all'effettivo consumo e l'eventuale ammontare in difetto o in eccesso sarà addebitato o accreditato con un successivo conguaglio a seguito della lettura rilevata dal Distributore.
 
L’autolettura via SMS
Il numero per l’autolettura via SMS è il  342 411 26 27. Nel messaggio occorre scrivere tutto di fila, senza lasciare spazi:

  • Il numero di contratto (si trova nella bolletta, nella pagina di dettaglio della singola fornitura immediatamente sotto l'icona del servizio. Il numero contratto è identificabile dalle prime due cifre che sono sempre "30......")
  • La lettera iniziale del servizio in minuscolo (a per acqua, g per gas, t per teleriscaldamento)
  • Il numero letto sul contatore

I costi telefonici del servizio via sms sono solo quelli applicati dal proprio operatore telefonico.
Per l'energia elettrica, la lettura dei contatori elettronici con telelettura viene effettuata ogni mese dal Distributore territorialmente competente. I clienti ancora dotati di contatore tradizionale possono effettuare l'autolettura con le stesse modalità indicate per gli altri servizi.