LANCIO DELLE FARFALLE E DELLE COCCINELLE

Flower Show Firenze 12/13 Settembre 2020 ore 11:30
Giardini di Villa Corsini, Spazio Hera


Le chiamano le perle dell’aria, i fiori volanti, sono il simbolo della primavera, della leggiadria e dell’eleganza. Sono le
farfalle, gli insetti colorati che volteggiano nell’aria durante la bella stagione. Attenzione però! I lepidotteri non sono
solo belli, hanno anche un importante ruolo ecologico. Svolazzando di fiore in fiore essi assicurano
l’impollinazione incrociata delle piante e quindi la salubrità dell’ambiente. Questi preziosi alleati della bellezza e della
ecologia sono in crisi: l’agricoltura industriale e la cementificazione selvaggia ha ridotte le loro popolazioni. Vogliamo
riportare questi preziosi alleati dell’ambiente anche nelle città ed è per questo che organizziamo eventi in cui vengono
lanciate numerose farfalle autoctone.


Le coccinelle hanno una funzione precisa e molto utile in Natura. Ogni primavera infatti gli afidi, i cosiddetti pidocchi
delle piante, attaccano i nostri orti e giardini. Le coccinelle svolgono un’importante azione difensiva e di
contrasto, rivelandosi preziosi alleati della salute del nostro giardino. Grazie alla loro capacità predatoria
rappresentano una alternativa naturale agli insetticidi, pericolosi prodotti chimici. Anche i colori delle ali hanno una
funzione non casuale. Cosa accade veramente se liberiamo le coccinelle nell’ambiente?

Gianumberto Accinelli, entomologo e divulgatore scientifico, svelerà qualche segreto della vita di questi meravigliosi
insetti e poi, insieme, libereremo le farfalle e le coccinelle per lasciarle al compito fondamentale che la Natura ha
riservato per loro.

Gianumberto Accinelli

L’entomologo Gianumberto Accinelli unisce alla passione per gli insetti un
forte spirito ecologico. Ha conseguito con il gruppo di lotta biologica
dei professori Giorgio Celli e Stefano Maini, la laurea in agraria e il
dottorato di ricerca. Nel 2005 ha fondato il progetto Eugea, dedicato
alla divulgazione di pratiche ecologiche innovative e marchio editoriale,
per il quale ha scritto vari volumi di successo.

Nel 2009 è stato inserito dal magazine del “Corriere della Sera” tra le venti
persone che stanno cambiando l’Italia.

Appare spesso in televisione: è ospite regolare del programma “Bel Tempo si
Spera” su Tv 2000 e di “Geo&Geo” su Rai 3 , nel 2012 ha curato una rubrica
di "Uno Mattina Estate” su Rai 1 ed è stato ospite di “Che fuori che tempo
che fa”, condotto da Fabio Fazio su Rai 3.

Insegna Eco-narrazione alla Libera Università di Anghiari diretta da Duccio
Demetrio e Scienze Naturali presso il liceo scientifico Manzoni di Bologna. Ha pubblicato alcuni volumi di successo tra
cui “La meravigliosa vita delle farfalle”, la “meravigliosa vita delle api” (entrambi per Edizioni Pendragon) e i “Fili invisibili
della natura (Lapis Edizioni), “Breve storia di un raggio di sole” (Rizzoli) e “Altri fili invisibili della natura”, sempre per
Lapis Edizioni.

Ad ottobre del 2019 ha vinto il prestigioso premio di letteratura per l’infanzia “German Youth Literature Award”.
Per due anni ha raccontato le sue storie di natura al “Il Volo del Mattino” la trasmissione di Radio Deejay condotta da
Fabio Volo.

Quando

12/13 Settembre

12 settembre 2020, :

Dove

Firenze - Giardini Corsini

Vedi sulla mappa