Flower Show Perugia 18/19/20 Settembre 2020 
Giardini del Frontone

Il sorprendente mondo delle piante ti aspetta a Perugia con operatori specializzati del settore. Sempre di più, grazie alla ricerca scientifica che ci porta a conoscere ambiti fino a oggi sconosciuti del mondo vegetale, scopriamo realtà sorprendenti. Le piante non lavorano solo per utilizzare la luce del sole con il processo di fotosintesi ripulendo l’aria dalla CO2 (nel limite del possibile), ma comunicano fra loro, si accudiscono a vicenda e sanno organizzarsi. Hanno intense relazioni con altre specie viventi che a loro volta svolgono una funzione importante per gli ecosistemi.

Conoscere queste dinamiche consente di guardare alla Natura con uno sguardo diverso e ci fornisce indizi per comprendere quanto l’azione umana spesso incida negativamente sul loro equilibrio.

Noi siamo a Perugia perché vogliamo contribuire a cambiare questo sguardo nell’interesse di tutti e mettendo a disposizione competenze. Lo facciamo con l’evento “Il ruolo degli insetti negli ecosistemi naturali” domenica 20 settembre alle 15:30 presso lo spazio Hera di Flowershow. L’entomologo Gianumberto Accinelli si intrattiene coi partecipanti su questi temi e per rispondere a curiosità e domande sul tema. Ci saranno anche loro, i protagonisti e cioè gli insetti.

La prenotazione è obbligatoria, 70 i posti disponibili.

Inoltre, se hai la passione per le piante vieni al Flower Show con noi. Prenota la tessera per due ingressi gratuiti. Il numero è limitato. Affrettati. Con la tessera puoi venire a trovarci allo Spaio Hera e ritirare una confezione omaggio di compost prodotto nei nostri impianti da scarti vegetali. Un prezioso nutrimento per le tue piante.

La prenotazione della CARD non è valida per la prenotazione dell’evento del 20 settembre. Per partecipare all’evento occorre prenotare al link su riportato.

L’evento sarà gestito in osservanza delle regole di sicurezza anti-Covid. Si raccomanda di indossare la mascherina.

Gianumberto Accinelli, entomologo e divulgatore scientifico, svelerà qualche segreto della vita di questi meravigliosi
insetti e poi, insieme, libereremo le farfalle e le coccinelle per lasciarle al compito fondamentale che la Natura
ha riservato per loro.

GIANUMBERTO ACCINELLI

L’entomologo Gianumberto Accinelli unisce alla passione per gli insetti un fortespirito ecologico. Ha conseguito con il gruppo di lotta biologica dei professori Giorgio Celli e Stefano Maini, la laurea in agraria e il dottorato di ricerca.
Nel 2005 ha fondato il progetto Eugea, dedicato alla divulgazione di pratiche ecologiche innovative e
marchio editoriale, per il quale ha scritto vari volumi
di successo.

Nel 2009 è stato inserito dal magazine del “Corriere della Sera” tra le venti persone che stanno cambiando l’Italia.

Appare spesso in televisione: è ospite regolare del programma “Bel Tempo si Spera” su Tv 2000 e di “Geo&Geo” su Rai 3 , nel 2012 ha curato una rubrica di "Uno Mattina Estate” su Rai 1 ed è stato ospite di “Che fuori che tempo che fa” condotto da Fabio Fazio su Rai 3.

Insegna Eco-narrazione alla Libera Università di Anghiari diretta da Duccio Demetrio e Scienze Naturali presso il liceo scientifico Manzoni di Bologna. Ha pubblicato alcuni volumi di successo tra cui “La meravigliosa vita delle farfalle”, la “meravigliosa vita delle api” (entrambi per Edizioni Pendragon) e i “Fili invisibili della natura (Lapis Edizioni), “Breve storia di un raggio di sole” (Rizzoli) e “Altri fili invisibili della natura”, sempre per Lapis Edizioni.

Ad ottobre del 2019 ha vinto il prestigioso premio di letteratura per l’infanzia “German Youth Literature Award”. Per due anni ha raccontato le sue storie di natura al “Il Volo del Mattino” la trasmissione di Radio Deejay condotta da Fabio Volo.

Quando

18/19/20 Settembre

18 settembre 2020, :

Dove

Perugia - Giardini del Frontone

Vedi sulla mappa